I collage nello spazio grafico di Asia

Asia Flamini ritaglia lo spazio reale e crea nuove dimensioni. Asia, Graphic Designer, comunica in modo consapevole spaziando tra le arti visive: il suo lavoro grafico, dai collage ai progetti editoriali, è surreale e coinvolge tutti. newspapersi

Crei spesso relazioni tra quello che c’è e quello che non c’è, sia nei collage che nei progetti editoriali. Preferisci generare ironia o inquietudine?

Quando progetto qualcosa, sia che si tratti di una singola immagine o una serie di pagine, non intendo quasi mai provocare nello spettatore una sensazione di inquietudine e dunque di allontanamento, semmai l’opposto. L’intenzione è proprio quella di cercare di avvicinare il fruitore alla comunicazione che intendo veicolare, volendo renderlo partecipe di quello che il contenuto vuole esprimere.

 

collage_omino_595
Cards

Per rendere possibile questo incontro progetto dei contenuti che molto spesso non sono finiti ossia che presentano delle mancanze o delle vere e proprie omissioni, in questo modo ciò che non è presente visivamente nell’immagine può essere immaginata e ricostruita da chi la osserva. Si tratta quindi di un processo che prevede una riflessione da parte del fruitore che può sentirsi libero di indagare e interpretare il messaggio veicolato.

collage music
Eyes On Me

Per facilitare ancor di più il contatto tra il contenuto e lo spettatore cerco di adottare anche un approccio ironico e confidenziale che possa permettere un riconoscimento più immediato e piacevole e che sia quindi in grado di avanzare nella comunicazione piuttosto che renderla passiva.

collage cute
Eyes On Me
Per quanto riguarda i collage, attingi solo dalle riviste o anche dai manifesti e flyer che si trovano in giro? 

Ho iniziato a comporre collage perché qualche anno fa mia madre mi (quasi) obbligò a cestinare tutte le riviste che negli anni avevo accumulato. Piuttosto che eliminare tutti quei giovani ricordi decisi di affidargli nuova vita e così iniziai a ritagliarne le pagine e le figure. 

moda
Fashion Blanks

 

La maggior parte dei miei collage attingono proprio da queste fonti, essendo le riviste molto fornite di materiali piuttosto differenti e sempre interessanti. Non discrimino infatti nessun tipo di giornale anzi, cerco di sfruttare ogni tipologia di periodico proprio per variare nella scelta e nell’utilizzo dei contenuti.

mani di fata
Mani Di Fata

Trovo inoltre interessante sia la ricerca che l’applicazione di ulteriori categorie di materiali quali tessuti, carte e cartoncini e qualsiasi altro prodotto che potrei recuperare nello spazio e nella quotidianità che mi circonda.

collage_pistola2_1250
The Others

Considero molto utile e vario anche il contenuto digitale che mi è possibile recuperare in rete. Si tratta in verità del metodo più veloce ed efficace poiché il web permette sia una costante fruizione di suggestioni e ispirazioni visive sia perché consente di ricercare e trovare con facilità molti soggetti originali.

collage_salto_1250.jpg
The Others

Sia per quanto riguarda i contenuti di natura digitale sia quelli analogici, per entrambi i casi è sempre valida l’intenzione di prelevare del materiale da un determinato contesto per poi renderlo utile per un altro scopo e in un altro posto, cambiandone l’ aspetto e facendolo diventare promotore di un ulteriore messaggio.

collage_pistola3_754
The Others
Per puro gusto del fare, preferisci lavorare in analogico o digitale?

Non posso esprimere una vera e propria preferenza poiché entrambi gli approcci mi permettono di operare in modo originale e divertente. Senza dubbio il processo analogico è più diretto e sincero (e forse anche più piacevole) ma ritengo sia indispensabile anche l’utilizzo di un metodo digitale che mi permette aggiungere al progetto un’ulteriore originalità come ad esempio la creazione di animazioni.

the old grandpa's cameraanalog photographyanalogue ph asia flamini

La tua definizione personale di white space?

Il mio white space è esattamente quella porzione infinita di spazio che sta tra la fine di un prato verde e la striscia celeste di cielo disegnata al margine del foglio. 

collage_nero_525
Cards

 

CONTACT:
www.asiaflamini.com
IG: @asiagoestohell

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...