Il cambio dell’armadio

#EDITORIALE

Non so cosa voglio dire di preciso, però qualcosa tiro fuori, perché sono dell’idea che scrivere aiuti a capirsi meglio. È un po’ la tattica dell’adolescente romantico: cerchi di calmare l’effetto delle turbolenze vomitandole in un sacchetto che chiami Caro Diario, quando in realtà stai solo interloquendo con la parte comprensiva di te stesso.

Ammiro le persone diligenti. Quelle che hanno un quaderno degli appunti per tutto il corso o quelle che disegnano sullo stesso album senza strappare pagine. Vivere con tanti fogli volanti è un fastidio. Si prova a smettere per un periodo, ma poi non dura e si torna punto e a capo.

A parte che, come il solito, mi metto a scrivere proprio quando nel mondo volano missili e dichiarano guerre. Giusto per provare un po’ di disagio nel parlare di cose totalmente inutili, mentre la gente muore alla pari di zanzare sotto autan.

unipigiama-magazine

 

A volte ci si sente come la sedia della camera. Sopraffatti. Sommersi dai vestiti che non sono ancora sporchi, ma che sanno troppo di fumo per contagiare gli altri nell’armadio. Ecco, quando ti senti così, realizzi l’importanza di dare una forma al disordine, almeno per un po’. La stagione è cambiata, bisogna fare il cambio dell’armadio.

Il tutto per dirvi che questo giornaletto online sta per prendere le sembianze di un lenzuolo cartaceo, che potete utilizzare tranquillamente per coprirvi nelle notti d’estate. Il formato sarà molto grande, però tutto il resto lo saprete appena capirò come vestirlo. È un cambio dell’armadio turbolento.

Grazie a tutti quelli che su(o)pportano questo progetto diabolico.
Con affetto,
Il direttore irresponsabile

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...