Come rivivere l’adolescenza (sweet sixteen)

Sedici anni, quasi venti, quasi dieci. Il mondo gira frenetico intorno alle siepi del giardino ed è meglio non farsi troppe domande, perché senza distrazioni ci si distrae meglio e sognare diventa più reale. Forse a settembre cambierà qualcosa, ma l’estate è appena iniziata e i personaggi dei romanzi estivi sono sempre più veri.

daydreaming.jpg

“A una tizia che conosco piace un tipo e continua a darsi pena perché lui non le risponde ai messaggi. Non la capisco, perché non va da lui di persona e gli chiede di mangiare un gelato insieme?”

piscina.jpgteen-pool.jpg

Ci sono adolescenti e adolescenti. La ribellione è una falena che riposa aderente alla corteccia, si mimetizza e poi, quando le va, inizia a volare. Ogni cosa ha il suo tempo e ogni domanda trova la musica d’attesa che trova.

matigrunge.jpgbutterfly.jpgsorriso.jpg

Com’è avere sedici anni? Fa schifo. Cioè non capisci le cose, non lo so.

amica-del-cuore.jpgtimida.jpg

Lost inside the dreams, of teen machines

MODELE: Matilda Peruch e Giorgia Muggeo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...